News
Lavora con noi

Fater spa premiata con il Welfare Awards

Fater spa ha ricevuto a Milano il premio Welfare Awards per aver sviluppato un efficace piano di comunicazione rivolto ai suoi dipendenti riguardo le opportunità offerte dalla conversione del premio di partecipazione in welfare aziendale.

Nell’ultimo anno, infatti, Fater all’interno del proprio programma di iniziative volte ad accrescere il benessere e la qualità della vita dei dipendenti, ha promosso la possibilità di convertire in tutto o in parte il “premio di partecipazione aziendale” in credito welfare, come previsto dalla normativa recente. L’importo del credito welfare può essere utilizzato per pagare un’ampia gamma di servizi, ad esempio la retta dell’asilo per i figli dei dipendenti, la baybsitter, la mensa scolastica, i libri scolastici, gli interessi passivi di mutui, palestre, viaggi, campus estivi ed altro ancora. Un immediato vantaggio per le persone visto che i servizi scelti non sono soggetti a tassazione.

Far conoscere ai dipendenti i benefici della commutazione in welfare aziendale ha costituito un vero piano di comunicazione multi canale, sviluppato da Fater e premiato con il Welfare Awards.  Intranet aziendale, e mailing, incontri di orientamento a piccoli gruppi, totem digitali, incontri one to one con esperti, video testimonianze e brochure sono stati i pilastri che hanno permesso una diffusione capillare delle opportunità di welfare a tutti i dipendenti.

Gli esiti sono stati superiori alle attese: i lavoratori hanno già usufruito di oltre il 62% del credito welfare convertito sulla piattaforma.

Gianluca Nardone – direttore delle risorse umane e organizzazione di Fater spa ha dichiarato – “ siamo molto soddisfatti per il riconoscimento attribuito al nostro piano di comunicazione interna per la conversione in welfare; ogni attività è stata studiata per offrire alle nostre persone l’informazione più chiara con un linguaggio equilibrato e oggettivo e attraverso modalità che favorissero la frequenza e fruibilità del messaggio”. “Riguardo il merito del beneficio comunicato – continua Nardone -  i vantaggi sono molteplici: i servizi che vengono acquisiti tramite il credito welfare non sono soggetti a tassazioni, consentendo quindi un immediato risparmio economico per il dipendente; in più Fater aggiunge un ulteriore vantaggio del 10% al valore del premio per chi aderisce”.
Il premio, giunto alla seconda edizione, è promosso da Easy Welfare e intende premiare le aziende più virtuose nel campo del benessere organizzativo.

Informazioni di Scenario
Il welfare di produttività (introdotto dalla legge di Stabilità 2016 e ss.) si sostanzia nella possibilità accordata al lavoratore dipendente di “convertire" il premio di rendimento con beni e servizi esenti, in tutto o in parte, da imposizione fiscale e contributiva.
Il Premio, giunto alla seconda edizione, è organizzato dal provider Easy Welfare. L’obiettivo del premio è quello di selezionare i migliori progetti aziendali in materia di welfare e promuovere le best practice realizzate, avendo come focus lo sviluppo della persona e del suo benessere. Le imprese premiate sono state complessivamente 26.

Premio welfare awards per Fater

Fater inaugura a Treviso il primo impianto industriale al mondo che ricicla il 100% dei pannolini usati

LA NUOVA SEDE DIREZIONALE FATER

Fater premio CIONET

Fater: "Become Digital Natives"